L’unione perfetta di estetica, tecnologia ed ergonomia

  • Inviato il
  • 0
L’unione perfetta di estetica, tecnologia ed ergonomia

I giunti a sfera AL-KO AK 161 e AK 270 rappresentano una spinta innovativa e un cambio generazionale.

Massima ergonomia, funzionalità e innovazione per maggiore sicurezza: tutto questo è racchiuso nei giunti AL-KO di nuova generazione per rimorchi frenati fino a 2.700 kg. I nuovi giunti AK 161 e AK 270 sono già disponibili in aftermarket o come ricambi. A partire da luglio 2016 inizieranno le forniture di giunti pre-montati sui freni a repulsione ai produttori dei rimorchi.

La maniglia in tre parti offre un’ergonomia decisamente ottimizzata. Essa è formata da un solido nucleo metallico con rivestimento in plastica bicomponente (Soft-Touch) dalla forma ergonomica e composto da due elementi. La sezione superiore nera della maniglia è realizzata in plastica più rigida, mentre la parte inferiore rossa è in plastica più morbida. Ciò permette una presa ancora più salda della maniglia, per un utilizzo migliore e più preciso. Perché l’estremità ergonomica della maniglia funge anche da protezione antiscivolo.

I nuovi giunti a sfera garantiscono una sicurezza ancora maggiore grazie a caratteristiche uniche e innovative: Gli ingegneri AL-KO sono riusciti a implementare una protezione da falso bloccaggio brevettata che rende pressoché impossibile un accoppiamento non corretto. Il principio: la leva di sicurezza interna viene azionata solo quando il giunto a sfera del rimorchio si trova nella posizione corretta sul dispositivo di traino dell’auto. Solo a questo punto la maniglia assume la posizione orizzontale, segnalando l'accoppiamento corretto. Il giunto può quindi essere bloccato in sicurezza. In posizione di chiusura, l’indicatore di sicurezza verde viene spinto fuori dalla sfera del dispositivo di traino diventando visibile: un segnale chiaro per l’operatore. Motrice e rimorchio sono accoppiati in modo corretto e sicuro ed è quindi possibile mettersi in viaggio.

Il comodo indicatore di usura, ben visibile sul fianco del giunto a sfera, permette una facile lettura. In condizione di accoppiamento, è possibile capire lo stato del dispositivo di traino sull’auto o del giunto a sfera sul rimorchio. 

AL-KO offre un Soft-Dock come dotazione di serie per ogni AK 161 e AK 270. Esso funge da protezione antigraffio per la motrice e contemporaneamente da protezione per le gambe dell’operatore. AL-KO offre inoltre come accessorio una serratura a pressione integrata. Questo antifurto, utilizzabile con giunto accoppiato e non accoppiato, assicura un’efficace protezione contro manomissioni rapide e operazioni non autorizzate.  

Commenti

Sii il primo a commentare...

Lascia un commento
* L'indirizzo email non verrà pubblicato.
* Campi obbligatori