Belli, sicuri e leggeri

  • Inviato il
  • 0
Belli, sicuri e leggeri

Sono disponibili da subito nuovi cunei d’arresto AL-KO in plastica.

Per i veicoli commerciali e i rimorchi leggeri, i cunei d’arresto non sono soltanto un utensile importante per impedire lo spostamento del rimorchio. Per i veicoli più pesanti essi sono addirittura un obbligo. AL-KO unisce l’utile al dilettevole o in altri termini la bellezza alla praticità. Perché il nuovo e innovativo cuneo d’arresto UK 36 KL, per esempio, è più di un semplice dispositivo di sicurezza. Grazie all’impugnatura integrata il cuneo d’arresto offre una presa ergonomica e risulta più leggero e sicuro nell’utilizzo rispetto ai cunei tradizionali. Con lo specifico supporto il cuneo d’arresto può essere riposto come prescritto in caso di non utilizzo. Anche in questo caso, AL-KO rispetta ovviamente i requisiti poiché il nuovo UK 36 KL (K sta per plastica ed L sta per struttura leggera) può essere collocato nel supporto pre-esistente AL-KO HA 36 St. Il passaggio dalla variante pre-esistente alla versione nuova (con uguale portata di 1600kg per cuneo è possibile risparmiare circa il 25% in termini di peso) non comporta alcun problema.

Con la sua gamma di cunei d’arresto, AL-KO offre svariate soluzioni, in due categorie diverse. Nella versione più conveniente BASIC, concepita per gli impieghi più semplici, i cunei d’arresto sono realizzati in lamiera d’acciaio zincata con metodo Sendzimir. Nella versione PLUS, la variante per gli impieghi più complessi, il materiale d’elezione il polipropilene. Entrambi i prodotti offrono dimensioni e tipologie diverse, con carico ruote compreso tra 800 e 6500kg per cuneo. In tal modo l’utente può optare per la variante che meglio soddisfa le sue esigenze personali.

Al contrario, la legge non prevede alcuna possibilità di scelta. Vale la regola generale:

Un cuneo d’arresto per:
rimorchi a due assali con portata complessiva ammessa di oltre 750kg,
veicoli con portata complessiva ammessa di oltre 4000kg.

La stessa disposizione prevede la presenza di almeno due cunei d’arresto per:
veicoli a due o più assali,
semirimorchi,
rimorchi con timone rigido e con assale centrale con portata complessiva ammessa di oltre 750kg

I cunei d’arresto devono essere sicuri da usare e sufficientemente efficaci in linea con quanto prescritto di legge. Devono essere fissati con supporti al veicolo in posizione facilmente accessibile e in modo tale da non creare rumore e da evitarne lo smarrimento. L’efficacia dei cunei d’arresto deve essere testata dal produttore del veicolo ai sensi del paragrafo 41 del regolamento tedesco per l'omologazione stradale (STVZO). Deve essere garantita la sicurezza in salite e discese con pendenza fino al 18% in condizioni di peso a vuoto e con massimo peso ammesso. Inoltre, tutti i cunei d’arresto AL-KO sono conformi alla normativa DIN 76051, versione 11/92, generalmente riconosciuta in tutti i paesi europei.

Commenti

Sii il primo a commentare...

Lascia un commento
* L'indirizzo email non verrà pubblicato.
* Campi obbligatori